A piedi tra le Salse di Nirano

A piedi tra le Salse di Nirano

Escursione collinare sui sentieri che si sviluppano nella Riserva Naturale delle Salse di Nirano passando vicino ai caratteristici vulcani di fango.

Salse di Nirano vulcanetti
I caratteristici vulcanetti della Riserva delle Salse di Nirano

La traccia è stata rilevata direttamente ma potrebbe presentare imperfezioni e/o inesattezze.

Clicca su “Maggiori informazioni” per più dati (profilo altimetrico compreso) e per scaricare la traccia.


MAPPA DI LOCALIZZAZIONE


SINTESI DESCRIZIONE:

Dal Parcheggio posto all’ingresso della Riserva Naturale delle Salse di Nirano, in via Rio Salse II Traversa, si imbocca il Sentiero del Riccio e, con il Sentiero delle Libellule si sale ad un’area umida e alla Ca’ Rossa, sede di un Ecomuseo.
Dopo un breve tratto asfaltato, seguendo il Sentiero dei Vulcani di Fango si attraversa la zona integrale delle “Salse” con diversi vulcanetti di fango.

Guadagnando quota si arriva al Centro Visite Ca’ Tassi poi ad incrociare nuovamente l’asfalto che si percorre per alcune centinaia di metri fino a deviare sullo Stradello dei Tritoni per continuare subito sul panoramico Sentiero del Capriolo fino a tornare al punto di partenza.

Calanchi Fiorano Modenese
Calanchi presso la Riserva Naturale delle Salse di Nirano

DESCRIZIONE COMPLETA:

Partenza dal Parcheggio posto all’ingresso della Riserva Naturale delle Salse di Nirano, in via Rio Salse II Traversa.
Inizio il cammino utilizzando il Sentiero del Riccio che si sviluppa parallelamente alla strada asfaltata, in parte inghiaiato e in parte su passerella di legno.

Giunto al bivio con il Sentiero delle Libellule, lo imbocco guadagnando quota fra la vegetazione e passando vicino ad un’area umida e fangosa con diversi pannelli didattici. Scale e passerelle in legno aiutano a superare i tratti più ripidi o limacciosi.

Sentiero delle Libellule Salse di Nirano
Scala e passerella lungo il Sentiero delle Libellule

Arrivato alla ottocentesca Ca’ Rossa (Ecomuseo), procedo in discesa lungo lo stradello di accesso al fabbricato (segnavia bianco-rosso SVF – Sentiero dei Vulcani di Fango) pervenendo in breve alla strada asfaltata che seguo in salita.

Ca' Rossa Salse di Nirano
Ca’ Rossa

Passo a fianco ad alcuni vulcanetti per poi imboccare l’itinerario Siti Aperti, anch’esso dotato di pannelli illustrativi.
Inizialmente su di una passerella in legno poi su sentiero attraverso la zona integrale delle “Salse. Le Salse sono delle emissioni di fango freddo prodotte dalla risalita in superficie di acqua salata e fangosa mischiata ad idrocarburi, prevalentemente metano e in minima parte petrolio. Dall’elevata quantità di sale nell’acqua fangosa deriva, appunto, il nome “salsa”.

Salse di Nirano
Il profilo di un vulcanetto

Una ripida salita mi porta presso un ultimo cono.
Continuando sul Sentiero dei Vulcani di Fango salgo al Centro Visite Cà Tassi.

Ca' Tassi Salse di Nirano
Ca’ Tassi

Procedendo sempre sul percorso contrassegnato in bianco-rosso, imbocco il Sentiero del Tasso uscendo dal bosco. Sullo sfondo si vede la Ca’ Rossa sovrastata dai calanchi, tipici di questa argillosa area appenninica.

Alternando tratti fuori e all’interno della vegetazione, guadagno quota con la visuale che si fa via via più estesa.

Riserva Salse di Nirano panorama
Panorama sulla Riserva Salse di Nirano

Raggiunto l’asfalto procedo in direzione di Villa di Nirano per diverse centinaia di metri.
In corrispondenza con il confine della Riserva, abbandono il Sentiero dei Vulcani di Fango e svolto a sinistra sullo Stradello dei Tritoni e, al bivio successivo, continuo lungo il Sentiero del Capriolo (in loco conosciuto anche come “Panoramico”).

Riserva Salse di Nirano sentiero
Il tratto sommitale del Sentiero del Capriolo

Procedendo su piacevole percorso in saliscendi lungo la dorsale, mi gusto il circostante paesaggio collinare nonostante la vegetazione, a tratti, invadente.

Oltrepassata una casa in rovina, devio a sinistra in ripida discesa in direzione del parcheggio.
Arrivato sul fondo della valle, velocemente torno al vicino punto in cui ho lasciato l’auto.

Sentiero panoramico Salse di Nirano
Lungo il Sentiero del Capriolo

DATI ITINERARIO:

  • Escursione effettuata nel Gennaio 2022
  • Durata*: 1h50′
  • Tempi progressivi*: Parcheggio Salse di Nirano – Ca’ Rossa (20′) – Ca’ Tassi (50′) – inizio Stradello dei Tritoni (1h10′) – Parcheggio Salse di Nirano (1h50′)
  • *I tempi inseriti sono puramente indicativi e corrispondono a quanto indicato nella segnaletica presente in loco integrata, quando assente, da quanto da me impiegato.
  • Dislivello: +150 m./ -150 m.
  • Difficoltà: E (Escursionistica)
  • Carta escursionistica: GeoMedia – Carta escursionistica Via dei Vulcani di Fango – 1:25000
  • Accesso: Da Modena raggiungere Spezzano poi seguire per la Riserva delle Salse di Nirano.
  • Trasporti pubblici: Da Modena bus o treno per Sassuolo poi bus in direzione Nirano (linea 643) con fermata a Torre delle Oche da cui si continua a piedi per alcune centinaia di metri oppure bus in direzione Maranello-Pozza o Vignola (linee 639 e 640) con fermata Spezzano Scuole poi circa 3 km a piedi altrimenti da Modena bus per Maranello poi a piedi per circa 4 km (https://www.setaweb.it/).

COMMENTI E NOTE:

  • Escursione collinare poco faticosa per persona allenata. Principalmente in salita nella prima parte e in discesa nella seconda.
    Alterna tratti tra la vegetazione ad altri più aperti con visuale sulle colline limitrofe e verso la pianura oltre a sfiorare i caratteristici vulcanetti di fango.
  • Percorribile tutto l’anno, non è consigliabile durante i periodi particolarmente umidi a causa del fango che può risultare anche piuttosto scivoloso.
    Soprattutto in primavera possono esserci fioriture.
  • Senso di percorrenza indifferente.

Altre escursioni pubblicate in zona:


Hai mai effettuato questo percorso?
Vuoi qualche informazione in più oppure vuoi segnalare, aggiungere o correggere qualcosa?
Ti invito a commentare o a contattarmi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *